top of page

Finale Outdoor Region Mappe e Applicazioni

Finale Ligure è uno dei posti più ambiti d'Europa per quanto riguarda l'enduro. Negli anni i trail builders hanno lavorato sodo per ampliare sempre di più l'area operativa, tracciando nuove linee, pulendo vecchi sentieri e mantenendoli tutti in buono stato. La Finale Outdoor Region (FOR) si è adoperata per creare al meglio una mappa topografica che si estende da Savona fino a Bardineto. Su questa mappa sono presenti tutti i sentieri di Finale e non solo. Comprende ovviamente le strade asfaltate e sterrate di collegamento, i nomi dei trail e i nomi dei monti con le relative altitudini.


Come è strutturata:


Sulla mappa i sentieri per l'enduro sono segnati con quattro diversi colori di difficoltà e ogni colore è associato alla scala STS:


Verde-S1

Blu-S2

Viola-S3

Nero-S4


Con l'avvento delle e-bike sono stati aperti sentieri in salita apposta per le biciclette elettriche, i così chiamati powerstage. Su questa mappa sono segnati anche questi magnifici sentieri che metteranno alla prova le vostre abilità tecniche. Sono segnati con tre diversi livelli di difficoltà e il simbolo è un fulmine. Fulmine blu facile, fulmine rosso intermedio, fulmine nero molto difficile.





Ogni sentiero è stato battezzato con un nome e un numero. Per motivi di chiarezza e di spazio i nomi non sono stati riportati sulla mappa ma sono stati inseriti in stile di legenda nella parte inferiore della mappa, mentre il numero del sentiero è adiacente alla traccia sulla mappa. Questo per avere una chiara e limpida lettura.




Consigliamo sempre cautela e attenzione sui sentieri. Sulla mappa non sono presenti descrizioni o foto, come non sono presenti i dettagli che rendono pericoloso un sentiero.


Scouting apps


Esplorare in bicicletta è secondo noi una delle esperienze più appaganti e avventurose che si possano provare nella vita, bisogna però farlo con attenzione. Erroneamente Finale viene considerato quasi come un bike park ma non c'è niente di più lontano da questo. L'area di Finale è enorme e spesso trovare i sentieri non è così semplice come può sembrare e qua bisogna ammetterlo, le applicazioni per smartphone vengono molto utili. Non è tutto oro però quello che luccica… Prima di tutto dobbiamo considerare che i sentieri sono quasi sempre immersi nella foresta e lontano dal mare. Questo rende più difficoltosa la navigazione poiché davvero molto spesso la ricezione del telefono è assente. Ciò però a cui bisogna fare molta attenzione sono i livelli di difficoltà segnati sulle app.


I colori che le app utilizzano per segnare la difficoltà dei sentieri non corrispondono ai colori della mappa FOR. Questo non sarebbe un problema se non fosse che spesso i colori non sono assolutamente adeguati al trail.


Descrizione di alcuni trail:


Uno dei sentieri più nascosti è ad esempio il Castagna, in zona pian delle bosse tra Loano e Pietra Ligure. È un magnifico trail ma piuttosto impegnativo, è presente un rock garden molto lungo e ripido e una serie di curve molto strette e ripide. Sulle app lo troviamo marcato in blu, in realtà è a tutti gli effetti un trail di colore nero, S3+.





Hiroshima mon amour, uno dei trail più giovani di Finale e usato spesso per le EWS è anch'esso marcato blu sulle app. Sulla mappa FOR è invece segnato come viola (S3) per via degli svariati punti ripidi e per il gran numero di curve tecniche. Anche in questo caso il livello di difficoltà marcato sulle app è errato, consigliamo quindi prudenza.


Subito dopo Hiroshima troviamo i due trail Hell boy 1 e Hell boy 2. Entrambi i trail sono molto diversi da Hiroshima ma anche questa volta il livello segnato sulle app è blu mentre il suo livello di marcazione ideale sarebbe S2+/S3. Prima di avventurarsi su questo due trail consigliamo di chiedere informazioni al FOR poiché per via della sua morfologia il trail Hell boy 2 può risultare inagibile.


E veniamo a uno dei trail più famosi della zona: il Rollercoaster. I local tendono a dividere il sentiero in due parti; la prima molto flow piena di sponde e molto veloce mentre dopo l'incrocio con la strada forestale lo stile del trail cambia. Rimanendo comunque flow e divertente non mancano passaggi tecnici, roccia e molto spesso terreno estremamente asciutto. Sulla mappa FOR il sentiero è segnato con due diverse difficoltà: Blu per la prima parte e viola per la seconda. Sulle app invece è interamente segnato in blu. Non è un trail particolarmente complesso ma la seconda parte richiede un buono controllo di guida.





In ogni caso consigliamo prima di partire per la vostra avventura di consultare il FOR e chiedere un aggiornamento sullo stato dei trail che volete esplorare. Buon divertimento a tutti!! Ride safe 😎


12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page